-10%

‘Terre Alte’ – Livio Felluga 2019

63,90 

Il Terre Alte è uno dei vini bianchi più celebri e importanti di Livio Felluga: armonico assemblaggio di uve Sauvignon, Pinot Bianco e Friulano nato da vinificazioni separate e da un affinamento in acciaio e barrique. Vino elegante e ricco, dagli intensi profumi fruttati e floreali e che grazie all’invecchiamento può acquisire un’evoluzione terziaria di notevole complessità

Abbinamenti

Carni bianche, Formaggi stagionati, Pasta al pesce in bianco

Annata

2019

Denominazione

Rosazzo DOCG

Formato

0,75L

Gradazione

13%

Nazione

Italia

Produttore

Livio Felluga

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Tipologia

Vino Bianco

Vitigni

Friulano 30%, Pinot Bianco 30%, Sauvignon 40%

1 disponibili

Descrizione

Descrizione

Il Terre Alte di Livio Felluga è un vino pluripremiato e osannato dalla critica, sia italiana che internazionale. Si tratta infatti di uno dei pochi vini bianchi conosciuti in tutto il mondo. Il Terre Alte nasce nel 1981 da un sapiente blend di Sauvignon Blanc, Pinot Bianco e Friulano coltivati nel comune di Rosazzo negli storici vigneti delle Terre Alte. Le uve, dopo la raccolta, vengono diraspate e macerano per un breve periodo. Poi si procede con una pressatura leggera, e Pinot Bianco e Sauvignon fermentano a temperatura controllata in vasche d’acciaio, mentre il Friulano fermenta alcoolicamente in piccoli botti di rovere francese. Questa differenza prosegue anche dopo la vinificazione, durante la fase di affinamento, che si protrae, sia in legno che in acciaio, per 10 mesi.

Il Terre Alte si manifesta all’esame visivo con un colore giallo paglierino, decisamente intenso. Il bouquet è ammaliante, complesso e minerale, di grande personalità. Articolati sentori di frutta esotica si fondono armonicamente a note di bergamotto, zucchero vanigliato, agrumi canditi, fiori di acacia, pesca, albicocca, zenzero prima di un assaggio pieno, avvolgente, profondo, armonioso.